il nostro store utilizza i cookies per offrire una migliore e più efficare esperienza di navigazione all'ospite; per questo vi raccomandiamo di consentire il loro uso per beneficiare appieno delle funzionalità del sito

MOOG MATRIARCH synth analogico semi-modulare Visualizza ingrandito

MOOG MATRIARCH synth analogico semi-modulare

1786

prodotto nuovo

Moog Matriarch è il nuovo sintetizzatore parafonico a 4 voci con motore audio completamente analogico con sequencer, arpeggiatore, filtro Ladder stereofonico e Analog Delay stereofonico. Offre pattern e accordi di grande spessore timbrico senza ricorrere ad alcuna forma di patching, ma da il meglio di se attraverso i 90 punti patch previsti dall’architettura semi modulare, che rendono le possibilità timbriche infinite...

Maggiori dettagli

Questo prodotto non è al momento disponibile

1 vote

1 989,00 € tasse incl.

Dettagli

Matriarch è un sintetizzatore analogico che grazie all'architettura patchable offre un ventaglio infinito in termini di programmazione, sperimentazione, performance, e quindi di creatività per il musicista: si possono creare armonie con quattro note di parafonia liberamente sequenziabili, trasponibili e memorizzabili nei 256 eventi dello Step Sequencer di bordo; in alternativa, i quattro VCO possono essere sovrapposti per ottenere timbriche di grande spessore.

Il motore audio è analogico al 100% e riprende alcuni progetti originali di Bob Moog, con una tavolozza sonora che spazia dai bassi monofonici in saturazione leggera o più spessa, fino a ritmiche parafoniche in evoluzione dinamica, o ancora timbriche complesse usando i quattro oscillatori audio in sequenza di amplificazione: i circuiti analogici sono modellati su hardware prestigiosi: gli oscillatori riprendono il design degli oscillatori Model D, il mixer si ispira al modulo CP-3, il filtro riprende il design del 904A, il VCA è basato sul progetto del modulo 902 e l’inviluppo segue la struttura del modulo 911. Il circuito analog delay è quello del MF-104M Moogerfooger.

La struttura semi modulare sfrutta 90 punti di patch disponibili sul pannello frontale e su quello posteriore; lo stereo analog delay può essere usato, come il sequencer interno, in totale autonomia dalla sezione di sintesi vera e propria.

 

Caratteristiche tecniche:

  • synth semi-modulare analogico, monofonico, bifonico e quadrifonico in parafonia
  • motore di sintesi in configurazione semi modulare, non ha bisogno di patching per suonare
  • 90 punti di patching modulare per infinite combinazioni timbriche, in formato Eurorack
  • Stereo analog delay con ripetizioni stereo o ping/pong fino a 700ms;
  • sequencer con 256-step e 4 note per step; memorizzazione fino a 12 pattern
  • Arpeggiatore con modalità selezionabile (Order, Forward/Backward, Random)
  • tastiera Fatar a 49 note Fatar con velocity e aftertouch patchabile
  • 4 oscillatori analogici con forma d'onda selezionabile e hard sync su ciascuno
  • LFO full-range analogico con 6 forme d'onda selezionabili
  • doppio filtro analogico con modalità parallel (HP/LP), stereo (LP/LP), e series (HP/LP)
  • due generatori d’inviluppo analogici ADSR
  • doppio VCA analogico
  • tre attenuatori bipolari controllabili in voltaggio e utilizzabili come amplificatori/ring mod ( a seconda della unipolarità/bipolarità del segnale di controllo)
  • 2 multipli a quattro connessioni non bufferati
  • LFO addizionale analogico utile per aggiungere modulazione a delay, filtri e VCA
  • input su jack 1/4" per l'elaborazione di sorgenti esterne come chitarre, drum machine, ecc. attraverso la circuitazione analogica di Matriarch
  • uscite eurorack Stereo 1/4" e 3.5mm

Recensioni

Path: > > > MOOG MATRIARCH synth analogico semi-modulare

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

MOOG MATRIARCH synth analogico semi-modulare

MOOG MATRIARCH synth analogico semi-modulare

Moog Matriarch è il nuovo sintetizzatore parafonico a 4 voci con motore audio completamente analogico con sequencer, arpeggiatore, filtro Ladder stereofonico e Analog Delay stereofonico. Offre pattern e accordi di grande spessore timbrico senza ricorrere ad alcuna forma di patching, ma da il meglio di se attraverso i 90 punti patch previsti dall’architettura semi modulare, che rendono le possibilità timbriche infinite...
condividi su whatsapp!